Cultura o culturismo?
Scritto da Daniele Dieci   
domenica 09 ottobre 2005

“Mens sana in corpore sano”, suggerivano gli antichi.
Qualche ora di studio e di confronto, seguita da una corretta e rinfrancante attività fisica. Ora l’attenzione della mandria giovanile sembra essersi concentrata esclusivamente sulla cura del corpo, o meglio sulla definizione dei muscoli.

Studiare, leggere un libro, sfogliare un quotidiano, non sono solo azioni sconosciute, ma sono ritenute pure sfigate. Se non sai parlare, poco importa: l’intelligenza culturale si misura in centimetri, quelli del bicipite. E così vedi pascolare ammassi di muscoli e creatina, con le braccia a spaventapasseri, il viso che sbuca sopra il petto collinoso, li senti lanciare qualche mugugno al passaggio di un esemplare femmina o di una bella macchina, è indifferente, e poi quando ti chiedi dove possano essere finiti, li ritrovi a cercare di tenere in mano il bicchiere dell’immancabileaperitivo. Ma anche questo fa parte della realtà consumistico-capitalistica di cui facciamo parte: la rincorsa ai soldi,
la frenesia del materialismo, l’affannata cura dell’aspetto esteriore; perdere la propria identità per conformarsi al pensiero del mondo.



Commenti
Nuovo Cerca
Lorenzo   |2009-08-05 07:29:13
Queste affermazioni sono in parte vere, ma il titolo a dir poco ridicolo...il
culturismo uno sport ed uno stile di vita, e come il nome suggerisce si basa
soprattutto sulla cultura e la conoscenza. Se c' qualche ragazzo che si pu
paragonare a quelli da te descritti allora di sicuro non fa parte della
categoria dei culturisti...
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 
Please input the anti-spam code that you can read in the image.

3.22 Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."